Profumare il bucato in lavatrice: 5 errori da non commettere

Le guide che ci insegnano a come ottenere il massimo del profumo sui capi sono tantissimi, ognuna con un trucco geniale e in grado di cambiare le nostre abitudini in lavanderia, come quelli presenti in questo articolo

Una volta però che abbiamo capito cosa fare, possiamo davvero dare per scontato che sapremo cosa non fare?
Per dare una risposta a questo quesito, oggi ti daremo una lista di errori comunissimi che si fanno quando facciamo la lavatrice, che vanno assolutamente evitati se vogliamo che i passi da seguire funzionino senza intoppi.
  • Non seguire le indicazioni nelle etichette dei vestiti

Capiamo benissimo che è impossibile avere il tempo per guardare ogni etichetta di ogni indumento da lavare e che un’operazione del genere richiederebbe un tempo lungo quanto la fila alle poste il primo del mese.
Ma è importante capire come creare una mappa mentale dei capi e adattare le nostre abitudini di lavaggio alla necessità di ogni tessuto, non tutti vanno lavati alla stessa temperatura o per lo stesso tempo, anche capi che all’apparenza hanno la stessa tipologia di tessuto!
Perciò dedicare del tempo a conoscere i nostri vestiti è importante quanto indossarli, non sottovalutarlo.
  • Non usare detersivi in quantità eccessive

La regola che più ne ho e più ne uso, dovrebbe essere valida solo quando stiamo parlando del nostro conto in banca, o delle lasagne della mamma la domenica ma mai e poi mai del detersivo per il bucato.
Perciò non strafare quando li usi, perché invece che avere dei capi puliti, avrai semplicemente dei capi impregnati di detersivo e con ancora tutto lo sporco che con tanta fatica, e tanto detergente hai provato a mandare via.
  • Non tirare su la zip degli indumenti prima di lavarli

Questa non te l’aspettavi vero? Ma è qualcosa che assolutamente può influenzare il ciclo di lavaggio dei tuoi capi.
Le zip hanno dei denti che si possono intrecciare con gli altri capi e avvolgerli tra loro, creando un groviglio di tessuti che potrebbe rendere difficile la capacità di lavarsi degli indumenti.
Tirare su la zip renderà più semplice anche toglierli dalla lavatrice e stenderli, perché saranno già sgrovigliati.
  •  Non riempire il cestello della lavatrice oltre la capacità

La fretta, il vestito che ci serve per il giorno dopo e la poca pazienza sono tra i motivi più comuni che ci spingono a riempire il cestello della lavatrice e per quanto sappiamo essere una pratica sbagliata, il più delle volte ci troviamo comunque a compierla.
Questo danneggia il ciclo di lavaggio e di conseguenza la capacità dei vestiti di profumare, nonché potrebbe compromette la funzionalità della lavatrice nel lungo termine.
  • Troppi profumi per lavatrice

L’uso eccessivo di detersivi, ammorbidenti e profumatori per il bucato tutti profumati e con fragranze profumate, renderà quello che ti aspetti sia un connubio di profumi in un mix di odori che sarà sgradevole su tutti i capi.
È importante avere un base neutra di profumi come detersivo, per poter risaltare la fragranza che avete scelto per il vostro bucato nel migliore dei modi.
Puoi trovare altri consigli su come profumare i tuoi vestiti a lungo in questa sezione del blog qui.
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.