Profumatori biancheria: ammorbidente o profumatore bucato?

Avere la biancheria profumata è l’obiettivo che si vuole raggiungere ogni volta che si fa la lavatrice, e come ben sappiamo non è sempre facile da raggiungere, partendo dalla scelta del giusto prodotto per profumare i nostri capi.

Profumare il bucato con l’ammorbidente

Per anni l’ammorbidente è stato il miglior alleato in lavanderia non solo con lo scopo di rendere i capi più morbidi al tatto, ma anche di renderli profumati, possibilmente a lungo.
Negli ultimi anni però, nonostante l’uso di questo prodotto non sia diminuito, gli studi fatti attorno a tantissime marche di ammorbidente hanno portato alla luce il lato oscuro che si cela dietro all’uso eccessivo dell’ammorbidente.
Recenti ricerche mostrano che, l’uso prolungato degli ammorbidenti sui capi ha un effetto dannoso per la salute dato che le sostanze chimiche di cui è composto, creano una pellicola sui capi che ne riduce considerevolmente le capacità traspiranti e le capacità di assorbenza degli asciugamani, ma perché questo succede?
Oltre alla componente chimica, uno dei motivi che lo rende così nocivo è la modalità d’uso, essendo che entra in circolo quasi alla fine del lavaggio della lavatrice, non subisce abbastanza risciacqui da permettere l’assorbimento totale delle sostanze presenti.
Ma che differenza c’è tra l’uso dell’ammorbidente e quello del profumatore per il bucato?

Profumatori bucato in lavatrice

La modalità d’uso è la medesima, tanto è che va inserito nella vaschetta dell’ammorbidente in modo che si sprigioni nell’ultimo lavaggio della lavatrice, ma gli effetti che ha sui capi è completamente diverso, ora ti spieghiamo come.
A differenza dell’ammorbidente che spesso è venduto in formula diluita, e con agenti aggrappanti che vanno a modificare nel lungo termine la struttura del capo, il profumatore per bucato viene venduto concentrato, con una percentuale di essenze molto alta che hanno il solo scopo di profumare a lungo il bucato e non intacca i tessuti in maniera dannosa per l’uomo.
Il vantaggio dell’utilizzo dei profumatori per il bucato sta non solo nei benefici per i nostri capi, ma anche nella sua versatilità d’utilizzo, che trovi spiegato nel dettaglio in questo articolo qui.
Il nostro consiglio è quello di prediligere i profumatori per il bucato, per le ragioni spiegate ma soprattutto per il benessere dei tuoi capi nel lungo termine.
Puoi trovare la nostra collezione di profumatori, presenti in tre fantastiche profumazioni adatte a tutti i capi e a tutti i membri della tua famiglia.

Lascia un commento

Tutti i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

Profumatori per ambiente OH Fragrance

Vedi tutti