profumatore per il bagno

Come si fa a scegliere la giusta profumazione per il proprio bagno? Se anche tu, cara olimpietta, ti stai chiedendo quale sia il miglior profumatore per il bagno, allora non perderti questa guida in cui ti sveliamo tutti i segreti su quale tipo di profumatore d'ambiente scegliere, come collocarlo nel tuo bagno e quale sarà l'essenza più indicata!

Il bagno è diventato l’ambiente di casa in cui sempre di più ci prendiamo cura di noi stessi ed esigiamo un'atmosfera confortevole, oltre che renderlo uno spazio pratico. I profumatori per ambienti più adatti sono quindi quelli che garantiscono una fragranza di fresco e di pulito. Le note profumate che vogliamo consigliarti per avvolgere questo ambiente sono quelle che ricordano la brezza marina, le note salmastre e tutto ciò che rievoca le tipiche atmosfere di una spa e di un'esperienza dettata dal lusso e dal massimo comfort. 

Puoi anche osare con qualche fragranza più dolce per dare a questo ambiente un’atmosfera romantica e accogliente. Vediamo insieme come sono fatti i profumatori per essenze e quali scegliere per profumare il proprio bagno.

Profumatori d’ambiente per il bagno: tutto quello che c’è da sapere

I profumatori per ambienti sono degli accessori indispensabili per profumare casa, soprattutto se scelti in un ambiente particolare come il bagno. Questi prodotti ci permettono di dar agli spazi un'aria profumata, che sa di pulito, ma che sia anche piacevolmente avvolgente. Li consigliamo per esempio da integrare nel proprio rituale di bellezza, da fare con calma la sera prima di andare a dormire. Una spruzzata di essenza alla lavanda, o un profumo alla rosa, dalle note magiche e romantiche, per rilassare corpo e mente prima d'immergersi in una vasca con acqua calda per un bagno dall'effetto rigenerante. Oppure invece di uno spray profumato, puoi optare per delle cialde in cera dalla profumazione invitante per un bagno profumato dal mattino alla sera. Stessa cosa la otterrai utilizzando i diffusori a bastoncini.

Le soluzioni sono davvero tante, è vero, ma quali sono quelle più adatte per un bagno? Ecco le nostre proposte!

Profumatori per il bagno: i diffusori a spray

I profumatori d’ambiente spray sono indicati per rinnovare l'aria del bagno e rinfrescarla magari dopo aver fatto la doccia, per esempio, quando il calore si accumula nell'ambiente, soprattutto se si tratta di uno spazio compatto e sembra quasi impossibile respirare. Si tratta di un profumatore dall'utilizzo immediato, basta spruzzare un po' di profumo per rendere il bagno subito profumato e che sa di pulito.

Puoi utilizzare un profumatore a spray ogni volta che ne hai voglia. Per esempio al mattino, prima d'iniziare a prepararti per andare a lavoro o semplicemente uscire, o dopo la doccia per ravvivare gli spazi. Perfetto la sera, prima della propria skincare routine, per creare un ambiente accogliente e confortevole, e ricreare un'atmosfera ispirata a una piccola spa tutta per noi.

Le nostre proposte

I profumatori a spray che troverai nel nostro catalogo nascono dalla combinazione d’ingredienti tutti naturali, come oli essenziali e il bio-alcool, un prodotto derivato dalla lavorazione di barbabietole da zucchero. Il mix di questi elementi ci permette di creare un prodotto che sia sicuro e atossico, ma anche unico nel suo genere.

Le essenze più invitanti per questo ambiente sono quelle che garantiscono una fragranza di fresco e di pulito, come Salsedo spray naturale per ambienti di OH Fragrance. Ecco uno spray profumato che richiama il mare sia per il suo colore celestino che per la profumazione. Il legno di Pino unito al sale diffonde delle note balsamiche in tutta la stanza regalandoti la sensazione di essere coi piedi sulla sabbia. 

Profumatori per il bagno: i diffusori a bastoncini

profumatore per il bagno

I diffusori a bastoncini sono di certo i profumatori più consigliati quando si tratta di profumare e impreziosire il bagno di casa. Non solo sono pratici, ma arredano con stile e semplicità diversi angoli di casa, tra cui proprio un bagno piccolo o grande che sia. Noi ti consigliamo di collocare una boccetta nella zona del lavabo, su una mensola o sul ripiano di uno scaffale. Un modo senza impegno di creare un'estetica più ricercata e di tendenza anche nel più minimal dei bagni!

Come utilizzare i diffusori a bastoncini?

Questi prodotti sono facilissimi da usare. Il nostro consiglio è di posizionare la fragranza in una zona centrale dell'ambiente, meglio se lontano da fonti di calore o comunque dal sole diretto per non farla evaporare. La prima volta ti consigliamo d’inserire i midollini e girarli dopo una permanenza di 30, massimo 60 minuti. Dopodiché puoi girarli una o al massimo 2 volte al giorno a seconda dell'intensità che desideri.

Il profumo che deriva da questo tipo di diffusore è costante nel tempo e quindi non risulta invadente, ma è perfetto in bagno perché garantisce un ricambio d'aria continuo.

Le nostre proposte

Tutti i componenti dei nostri diffusori a bastoncini, dagli ingredienti fino ad arrivare alla scatola esterna, sono realizzati in Italia a eccezione dei bastoncini in rattan perché è un tipo di legno che cresce solamente in Asia. Sono sicuri non solo nell'utilizzo, ma anche per la loro stessa composizione perché realizzati con materiali naturali, a partire dalla scelta degli oli essenziali fino al bio alcool.

Una proposta per dare al tuo bagno una fragranza dolce e stimolante? Prova la profumazione per ambienti al Mandarino e Vaniglia OH Fragrance Fenice Dorata. Si tratta di una fragranza dal forte contrasto in cui, da un lato, troviamo le note pungenti del mandarino, dall'altro, la dolcezza della vaniglia. L'insieme è un mix stimolante dolcemente pungente. 

Bruciatori con cialde e oli essenziali per il bagno

I bruciatori con cialde e oli essenziali invece li consigliamo per il bagno sì, ma più come esperienza che come profumatore vero e proprio. Sono prodotti che garantiscono una profumazione piacevole e duratura ma sono anche accessori stilosi che arredano con personalità i nostri bagni. Possono quindi essere utilizzati come brucia essenza grazie a oli essenziali, ma anche con delle apposite cialde in cera come le nostre ultime proposte: le Mordidine.

profumatore per il bagno

Esperienza multisensoriale: prova le Mordidine

Le Mordidine sono delle cialde colorate e profumate da usare con un bruciatore e una candela e ti regaleranno un’esperienza multisensoriale pensata e creata per riappropriarsi di sé stessi. Sono disponibili 3 confezioni, ognuna delle quali rappresenta un'esperienza diversa e si differenzia dall'altra in base al colore della confezione. Troverai 3 proposte dai colori:

  • rosa
    • arancione
    • verde Tiffany

    La confezione rosa è pensata per una coccola riservata a te, un appuntamento galante con la tua dolce metà, un modo per celebrare e rendere indimenticabile un incontro. Puoi provarla in bagno, da accendere prima di truccarti o di un bagno rilassante.

    La box arancione è un'esperienza da vivere quando ti prende la voglia di staccare da tutto e tutti. La scatola verde Tiffany è stata studiata per chi vuole iniziare un percorso di meditazione o magari si allena in casa, o deve studiare.

    In ogni confezione troverai un QR code per avviare una playlist musicale diversa per ogni confezione ed esperienza da vivere. Ricordano un vassoio di Macarons e viene voglia di morderle, non trovi?

    Perché scegliere un profumatore per ambienti in bagno?

    Il bagno è uno degli ambienti più pratici di casa ed è anche il luogo in cui, un po' come la cucina, si accumulano facilmente odori e dove c'è anche una concentrazione di calore e umidità. Di sera, per esempio, quando fai un bagno caldo prima di andare a dormire per conciliare il riposo, ma anche al mattino per una doccia al volo prima di recarti a lavoro.

    Sta di fatto che odori e calore rendono quindi indispensabile contestualizzare in questo ambiente un profumatore che permetta un ricambio d'aria costante, rinfreschi gli spazi evitando di conseguenza aria viziata personalizzando con stile anche il più semplice dei bagni. Ovviamente la scelta deve essere fatta tenendo presente diversi fattori, tra cui evitare un profumatore che possa evaporare velocemente proprio perché si tratta di un ambiente con eccessiva presenza di calore, quindi puntare su qualcosa che rilasci una profumazione in modo costante e persistente nell'aria. 

    Dove collocare un profumatore per ambienti in bagno: i nostri consigli

    Esiste un punto perfetto in cui collocare un profumatore per ambienti? Dipende sempre dalla tipologia del profumatore scelto. In un bagno ti consigliamo di optare per un profumatore che sia persistente e costante, quindi su tutti quelli in commercio, noi ti suggeriamo un diffusore a bastoncini. Il punto più adatto è senza alcun dubbio la zona del lavabo perché è quella che riesce a mantenere un livello di freschezza continuo, soprattutto se si tratta di un lavandino in ceramica. Tieni presente però che i lavabi per il bagno possono essere realizzati con diversi materiali, come la pietra, il marmo, il gres ma anche la resina.

    Se però vuoi un profumo diverso, magari già utilizzi i diffusori a bastoncini ma vuoi una ventata di profumo più intensa, allora spruzza qualche goccia di un altro tipo d'essenza differente da quella già scelta e preferendo un profumatore d'ambiente a spray creando così un contrasto di aromi irresistibile.

    Profumatore per il bagno

    Lascia un commento

    Tutti i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

    Profumatori per ambiente OH Fragrance

    Vedi tutti