Essenze e il loro significato: come scegliere quelle più adatte a te

Come si fa a rendere la propria casa perfettamente profumata? In ogni ambiente della casa possiamo sprigionare un certo tipo di aroma per caratterizzarlo e renderlo unico. Un profumo non solo ravviva l'aria di una stanza, ma la definisce. Ogni essenza quindi avrà una sua particolarità, ma quali sono i significati delle essenze più acquistate e preferite del momento? Te lo sveliamo noi, cara olimpietta, nella nostra super guida!


Una casa può essere arredata e decorata in tanti modi, e non è solo una questione di accessori d’arredo. I profumi, grazie ai profumatori d'ambiente, ci aiutano a dare ai nostri ambienti un aspetto interessante perché, attraverso l'uso di una particolare essenza, rendono gli spazi unici e personalizzati, ma anche più accoglienti e confortevoli.


Perché dare alla propria casa la giusta profumazione è così importante? Non dovresti sottovalutare mai, cara olimpietta, il potere dell’olfatto. Vediamo perché!

Perché il profumo è così importante?

I ricordi più importanti che abbiamo, quelli nitidi e legati soprattutto a un tempo definito che è la nostra infanzia, hanno un filo conduttore, o meglio un senso preferito, che è appunto l'olfatto. E infatti sono tantissimi gli studi che hanno trovato una connessione forte tra odori e ricordi.

L'importanza dell'olfatto nei ricordi

Gli studi effettuati dagli scienziati ritengono che l'olfatto e la memoria siano così strettamente legati tra loro perché l'anatomia del cervello consente ai segnali olfattivi di raggiungere il sistema limbico molto rapidamente. I ricordi associati agli odori tendono a essere più vecchi e pensati meno spesso, il che significa che il ricordo è molto vivido quando accade. 

Pensaci bene cara olimpietta, non ti è mai capitato, dopo aver captato un odore, di evocare un ricordo così nitido da sentirti come se stessi di nuovo rivivendo quell'evento?

Piccola curiosità sul potere dell'olfatto

Una piccola curiosità da conoscere per capire davvero il potere che ha un profumo sulla nostra psiche. La connessione più forte della memoria emotiva con l'odore rispetto ad altre esperienze sensoriali sembra essere dovuta all'accesso privilegiato delle strutture cerebrali centrali del sistema olfattivo alle strutture del sistema limbico, come l'amigdala e l'ippocampo, che sono coinvolti nella regolazione delle emozioni e dei ricordi emotivi. Lo sapevi? 

Ecco perché non dobbiamo mai sottovalutare tutto ciò che riguarda i profumi, specialmente se legati alla nostra casa e alle nostre esperienze di vita. Tutto torna!

Perché profumare gli ambienti è fondamentale?

A volte gli odori che non notiamo subito risultano avere il maggiore impatto sul nostro umore e sul nostro benessere, specialmente quelli fastidiosi.

Succede che per alcuni, l'ambiente olfattivo della propria casa possa infastidire, risultare pesante, come se ci fosse perennemente puzza di chiuso. La scarsa ventilazione, la presenza di muffa e accumulo di cattivi odori possono causare mal di testa, irritazione agli occhi, al naso o alla gola, ma anche pelle secca o pruriginosa e perfino stanchezza mentale. Ecco perché introdurre una gradevole fragranza in un ambiente è uno dei modi più efficaci per migliorare l'umore e il benessere.

L'odore di lavanda, vaniglia o ylang ylang può aiutarci a rilassarci quando siamo stressati. La menta piperita, rosmarino o gli agrumi possono ravvivarci quando siamo stanchi e stiamo cercando in tutti i modi di diventare più produttivi, ma con scarsi risultati. Un odore forte può farti sobbalzare e liberare la mente energizzando i sensi.

Profumi: un viaggio tra ricordi ed emozioni

Come dicevamo, gli odori conservano la loro capacità di evocare ricordi ed emozioni specifici più a lungo rispetto ad altri segnali sensoriali come immagini o canzoni, ecco perché molti di noi possono evocare l'odore preciso delle case dei nonni, ricordi che comunque risalgono spesso all'infanzia o che comunque non sono proprio del tutto recenti.

Circondarsi degli odori che ti ricordano un momento felice, un’essenza che ti rammenta una vacanza piacevole, o il profumo di una persona cara, può essere tutto ciò che serve per aiutare a far riaffiorare buoni sentimenti.

E allora perché rinunciare ai profumi nella propria casa? Vediamo insieme come rendere profumata la propria casa grazie ai profumatori d’ambiente.

Profumatori d’ambiente: cosa sono e come sceglierli

I profumatori per ambienti sono degli accessori indispensabili quando si tratta di arredare casa e renderla più confortevole. E infatti questi prodotti non hanno un'unica funzione, ma ne hanno diverse che ci consentono di dare agli ambienti una caratteristica tutta propria. 

Quando passiamo da una stanza all'altra, vogliamo sentire la differenza tra gli ambienti, di certo una camera da letto non avrà lo stesso profumo di una cucina. I profumatori per ambienti ricordano dei profumi classici, ma sono delle particolari fragranze create appositamente per diffondere in tutti gli ambienti di casa, aromi e profumi pronti a ispirarci e a rendere decisamente più accoglienti gli spazi. Non hanno però solo funzioni del tutto pratiche, ma vediamo insieme come utilizzarli.

Come usare i profumatori per ambienti in casa

Versatili e facilissimi da usare, le funzionalità dei profumatori d'ambiente sono tante e diverse, ma in particolar modo vengono utilizzati per coprire o eliminare cattivi odori. È bene notare che non vi ricorriamo solamente quando c’è la necessità di coprire fastidiosi odori. Li utilizziamo anche per rinfrescare l’aria e portare in casa una ventata del nostro profumo preferito. Li utilizziamo anche quando l’aria di casa risulta molto secca, magari dopo aver tenuto in funzione per parecchie ore i riscaldamenti, proprio per rinfrescare le stanze. 

Una casa sempre più vissuta e sempre più profumata

Ormai trascorriamo molto più tempo nel nostro appartamento e vogliamo rendere più confortevoli i nostri spazi abitativi. Sono sempre più le persone che lavorano e studiano a casa, ecco perché ogni ambiente dovrà essere definito da arredi pratici e funzionali e senza mai trascurare i piccoli dettagli, come potrebbe essere appunto tutto ciò che riguarda la scelta del profumatore. Un profumo definisce gli spazi, esalta un ambiente e lo rende inimitabile. Una volta trovata l'essenza giusta non potremmo più farne a meno.

Profumatori d’ambiente: quanti ce ne sono?

I profumatori d'ambienti possono essere di diverse tipologie, non ne esiste infatti uno solo. Quali sono, come sono realizzati e come si fa a scegliere il profumatore per ambienti più adatto per ogni esigenza?

In commercio esistono davvero diverse tipologie di profumatori, la scelta del prodotto giusto dipende da diversi fattori. L'ambiente che vogliamo armonizzare con il profumo, la grandezza e quindi se si tratta di uno spazio compatto o grande, ma anche quanto tempo trascorriamo in questo ambiente. Inoltre molto dipende anche dal rapporto che abbiamo con la nostra casa e dal tempo che vi possiamo dedicarle.

Siamo tipi sempre di corsa e che non hanno un attimo di tregua o ci piace concederci momenti tutti per noi? Anche questo ci aiuterà a scegliere il profumatore d'ambiente più indicato. Come vedi, ogni esigenza richiede un tipo di profumatore.

Ecco tutte le tipologie che troverai nel nostro catalogo.

Diffusori a spray: pratici e comodi

I profumatori d’ambiente spray sono pratici e funzionali. Di certo è la soluzione più immediata, questo tipo di profumatore ci salva in calcio d'angolo quando arriva improvvisamente un ospite inatteso e, per dare agli ambienti una ventata d'aria fresca, ricorriamo a un rapido spruzzo della nostra fragranza preferita senza farci trovare impreparati. Li consigliamo a chi è sempre di corsa e ha bisogno di profumare gli ambienti in men che non si dica. 

I diffusori a bastoncini

I diffusori a bastoncini sono sempre più gettonati quando si tratta di scegliere un prodotto che regali agli ambienti non solo una profumazione irresistibile, ma che dia loro anche un'estetica più ricercata.

Facilissimi da utilizzare, il nostro consiglio è di posizionare la fragranza in una zona centrale dell'ambiente scelto, meglio se lontano da fonti di calore o comunque dal sole diretto per non farla evaporare. La prima volta ti consigliamo d’inserire i midollini e girarli dopo una permanenza di 30, massimo 60 minuti. Dopodiché puoi girarli una o al massimo 2 volte al giorno a seconda dell'intensità che desideri. Il profumo sarà costante nel tempo e quindi non risulta mai invadente. 

Bruciatori con cialde e oli essenziali

I bruciatori per essenze sono sempre più in voga. Non solo garantiscono una profumazione piacevole e duratura, ma sono anche accessori stilosi che arredano con personalità. Possono essere utilizzati come brucia essenza che ci permettono di diffondere aromi con oli essenziali, ma anche con delle apposite cialde in cera.

Le Mordidine: un viaggio multisensoriale

In catalogo troverai le Mordidine, un’esperienza multisensoriale pensata e creata per riappropriarsi di sé stessi. Si tratta cialde in cera che sprigionano un profumo avvolgente che ravviverà non solo i tuoi ambienti, ma soprattutto i tuoi sensi. Ti basterà una candela e un bruciatore per utilizzarle. Si suddividono in tre esperienze multisensoriali ognuna delle quali si differenzia dall'altra in base al colore della confezione: rosa, arancione e verde. Inoltre in ogni confezione troverai un QR code per avviare una playlist diversa per ogni confezione ed esperienza da vivere.

Ora che sai tutto su come profumare una stanza, quali saranno le essenze più in voga e i loro significati?

Essenze e i loro significati: una casa tutta da scoprire

Come ogni ambiente avrà una profumazione propria, così un'essenza ha un significato importante che la distingue da tutte le altre.

Essenza alla vaniglia: caramello e note orientali

L'essenza alla vaniglia e tutto ciò che riguarda le note olfattive orientali o caramellate evocano i noi dolci sensazioni, rilassano e rasserenano in pochissimo tempo. Oltre ad alleviare lo stress, l'aroma della vaniglia può agire come un antidepressivo e farci sentire più felici. Lo consigliamo in camera da letto, in soggiorno ma anche all'entrata di casa. Inoltre il profumo di vaniglia non si identifica solo con calore, morbidezza e cura, ma evoca anche sentimenti di purezza e semplicità.

Essenza agrumate: limone, arancia, cedro

L'inebriante fragranza della buccia di limone fresca è imbattibile. Tutte le essenze agrumate sono fragranti e terapeutiche.

Sapevi che un profumo agrumato rivitalizza gli ambienti e migliora l'umore? È stato dimostrato che l'odore dei frutti ricchi di vitamina C aumenta l'energia e l'attenzione. Il profumo di limone in particolare può non solo ridurre lo stress, ma dare anche un'impressione positiva di te stesso sugli altri. Inoltre associamo le essenze agrumate anche all'odore di fresco e pulito. I limoni venivano usati in passato per le pulizie domestiche e infatti gli odori di agrumi possono indurci a mantenere la nostra cucina più pulita, quindi consigliamo questa essenza soprattutto in un cucinino. 

Essenze alla lavanda

Quando pensiamo alla lavanda, il nostro immaginario vaga ed evoca l'immagine di vasti campi viola chiaro che ondeggiano sulle colline e le valli del sud della Francia.

L'odore della lavanda migliora il tuo umore. Il suo profumo può aiutarti a sentirti meglio sia mentalmente che fisicamente. Rilassa nei momenti di stress e spesso risolleva anche l'umore delle persone. Aiuta perfino ad addormentarsi, e infatti consigliamo di spruzzarne qualche goccia prima di coricarsi. Sapevi che il profumo di lavanda sui tuoi vestiti può anche aiutare a tenere lontane le zanzare?

Essenze floreali

Molte persone amano la fragranza dei fiori profumati e non vedono l'ora di portarle anche tra gli ambienti di casa. Sapevi che non esistono due fiori che emettono la stessa fragranza? I fiori possono aiutare a purificare l'aria e hanno la capacità di sbloccare alcune parti del cervello responsabili del piacere e della memoria e infatti possono aiutare a migliorare il proprio umore. Non esiste un unico ambiente in cui poter provare le fragranze ai fiori, sono perfette praticamente ovunque!

Essenze fruttate

Le essenze fruttate oltre a essere dolci e irresistibili, fanno anche bene alla linea. In che senso, ti starai chiedendo? L'esposizione a odori fruttati, prima di magiare, può aumentare le probabilità che il cervello scelga l'opzione salutare, specialmente quando si tratta del dessert!

Le fragranze fruttate rallegrano e possono essere molto energizzanti. I frutti più dolci come mela, albicocca, melone e pesca sono freschi e invitanti, portano leggerezza e spensieratezza in tutti gli ambienti di casa.

Essenze marine

Ispirati da destinazioni calde e mari sconfinati, le fragranze marine promuovono la tranquillità, diffondendo un senso di calma. Una dose di nostalgia per chi li vive nei propri spazi, i profumi marini attireranno la tua memoria olfattiva inconscia e ti trasporteranno in un viaggio personale, probabilmente in un ambiente vacanziero. Sono di natura pulita, fresca e versatile, perfette per rilassare la mente, portando un senso di libertà e pace a chi le accoglie. 

Essenze e significato

Lascia un commento

Tutti i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

Profumatori per ambiente OH Fragrance

Vedi tutti