Dove posizionare i profumatori ambiente?

La superficie in cui decidiamo di posizionare il profumatore per ambiente, è fondamentale per una perfetta diffusione ed evaporizzazione dello stesso, perciò è importante capire che ad ogni ambiente corrisponde uno spazio ideale dove riporre la fragranza scelta. 

Dove mettere il profumatore in bagno

Il bagno, insieme alla cucina è lo spazio della casa dove più facilmente si accumulano odori e dove per la maggior parte del tempo, c'è un'alta concentrazione di calore. Due fattori che rendono indispensabile scegliere una profumazione ambiente che rilasci in maniera costante e persistente l'essenza nell'aria, ed esigono che la fragranza sia riposta in una zona dove l'eccessiva presenza di calore nell'ambiente non la faccia evaporare troppo velocemente. 
Testando tutte le varie superfici presenti in bagno, abbiamo avuto modo di constare che la più adatta è la zona del lavandino in quanto, è quella che riesce a mantenere un livello di freschezza continuo grazie al  materiale ceramico di cui è composto.
Oltre al beneficio in termini di prestazione della fragranza, averla sempre davanti gli occhi renderà l'abitudine di girare i midollini almeno una volta al giorno molto più semplice e parte della routine quotidiana.
Profumatore ambiente bagno

Posizionare profumatore in cucina

Scegliere una zona della cucina adatta al posizionamento della fragranza può essere complicato data la presenza di una fonte di calore diretta o indiretta su ogni spazio presente. Perciò la soluzione ideale per la cucina, che vi permetterà di avere risultati efficaci è quello di prediligere delle nostre profumazioni per ambiente, quelle in versione spray data la loro identica persistenza a quelli con bastoncini, ma che risolvono il problema odore al bisogno e senza creare sprechi. 
Se invece si ha la fortuna di avere un ampio piano cucina o un'isola, questi sono gli spazi ideali per riporre la tua essenza profumata, alla giusta distanza dalle fonti di calore e dagli alimenti, ma abbastanza vicino al tuo naso per stuzzicarne la fantasia.
Profumatore ambiente cucina

Disporre la fragranza in soggiorno

Il soggiorno è il luogo che per eccellenza rappresenta l'accoglienza, il posto dove condividiamo risate e momenti speciali con i nostri ospiti.
Rappresenta l'aria della casa dove si passa più tempo, e dove avere la giusta profumazione è equivalente alla scelta del giusto divano. 
Posizionare il profumatore a bastoncino in soggiorno è semplice, data la vasta scelta di superfici come librerie, tavolini o mobili per la tv. Perciò per quel che riguarda il salotto il segreto non sta solo in dove posizionare il profumatore, ma come esaltarne al massimo le essenze. 
Una volta posizionato il profumatore a bastoncino, potete decidere di utilizzare i profumatori spray della stessa profumazione per dare un boost alle superfici in tessuto presenti in salotto, come tende, cuscini in modo tale da rendere armonioso il delizioso profumo in tutta la stanza.
Profumatore ambiente soggiorno

Profumatore ambiente in camera da letto

Il profumo in camera deve essere posizionato in modo da non invadere troppo il nostro spazio di relax, nessuno vuole dormire con la fragranza che disturba il sonno per la troppa persistenza. 
La zona perfetta dove mettere il profumatore è dunque non direttamente sul comodino, ma sulla cassettiera in modo da avvolgere tutta la stanza e accompagnarvi dolcemente tra le braccia di Morfeo.
Profumatore ambiente camera da letto
E tu, dove lo metteresti?

Lascia un commento

Tutti i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

Profumatori per ambiente OH Fragrance

Vedi tutti