Come si fa per avere un bucato profumato?

Quando facciamo il bucato, a mano o in lavatrice che sia, la cosa che desideriamo più di tutte, oltre che ad avere un bucato pulito, è di avere anche un bucato profumato per giorni e giorni, ma come si fa? In questa guida, cara olimpietta, vogliamo svelarti cosa fare per avere un bucato profumato e tutti gli errori da evitare!

Qual è la prima cosa che fai dopo aver passato qualche giorno fuori casa per una breve vacanza? Disfare la valigia, certo, e recuperare tutti gli abiti sporchi, suddividerli in base ai colori, dividendo con cura i capi più delicati da lavare a mano e quelli da mettere da parte per il lavaggio in lavatrice. Per capire come lavare i propri abiti nel migliore dei modi possiamo leggere tutte le istruzioni riportate sulle etichette dei vestiti, o fare uno squillo veloce a nostra madre per farci spiegare, per l'ennesima volta, i cicli della lavatrice. Insomma troveremo senza dubbio una soluzione ai nostri dilemmi.

Per avere un bucato profumato però, cosa dobbiamo davvero fare? Soprattutto è davvero possibile ottenere un bucato morbidissimo e profumato con pochi e semplici prodotti? La risposata è sì, e in questa guida vogliamo spiegarti cosa fare, passaggio dopo passaggio, e anche cosa non fare, per avere un bucato dal profumo avvolgente e irresistibile.

Un bucato dal profumo irresistibile: idee e consigli

Ci hanno sempre detto che per avere un bucato morbido e profumato bastava utilizzare prodotti dalle essenze intense a partire dalla scelta dei detersivi per i panni. Preferire quello dal profumo floreale piuttosto che un prodotto neutro e poi abbinarvi l'ammorbidente dalla profumazione ancora più intensa. Inoltre, consiglio sbagliatissimo da seguire ma che abbiamo spesso sentito dare, aggiungere più prodotto rispetto al normale dosaggio così da avere un bucato morbido e profumato. Il risultato? Tutto il bucato da rifare perché ogni capo è così pieno di prodotto da risultarne impregnato e ancora con qualche residuo di sporco ostinato.

E infatti una delle prime cose da tener ben in mente, qualunque sia la tipologia di prodotto utilizzata, è quella di misurare bene le quantità di prodotto da usare, applicando il giusto dosaggio e senza strafare. 

Un bucato profumato? Prova un profumatore da bucato

 

Una volta aggiunto il giusto dosaggio dei prodotti adatti per un bucato pulito, cosa utilizzare per rendere i propri capi irresistibilmente profumati? Devi assolutamente provare un profumatore da bucato. Che cos'è questo prodotto e come scegliere una delle tante fragranze dei nostri profumatori per bucato disponibili nel nostro shop online?

Prima di scegliere l’essenza profumata più adatta alle tue esigenze, vediamo insieme in cosa consiste un profumatore da bucato e come viene realizzato.

Che cos'è un profumatore per il bucato?

Esiste un prodotto super consigliato per rendere profumati i propri capi da lavare, sia che si tratti di un lavaggio in lavatrice che del bucato a mano, ed è il profumatore da bucato. Come è fatto e come si utilizza? È un prodotto concentrato contenente una percentuale di essenze molto alta, facilissimo nell'utilizzo; bastano infatti poche gocce della fragranza scelta per essere avvolti da una coccola profumata e rendere l'odore dei tuoi capi percettibile per giorni e giorni.

Come è realizzato un profumatore per il bucato

Questo prodotto è del tutto naturale ed è composto da oli essenziali che vengono aggiunti agli aggrappanti per tessuti i quali andranno a creare la combinazione perfetta per rilasciare un profumo persistente ma non insistente sui tuoi capi per giorni.

Le nostre fragranze OlimpiaHome sono persistenti, realizzate completamente in Italia e si differenziano dalle altre per le profumazioni stesse che hanno, dai toni più originali rispetto agli altri.

Come si fa per avere un bucato profumato? L'utilizzo del profumatore da bucato

Avere un bucato profumato, a partire dalla biancheria fino a includere i capi da lavoro, è piacevole non solo per l'essenza sprigionata dai vestiti una volta lavati e asciutti, ma perché rende i propri abiti soffici come una dolce carezza. Capi profumati sprigionano in noi ricordi e piacevoli sensazioni e ci fanno sentir bene ogni volta che sfoggiamo la nostra camicia preferita o la t-shirt colorata che tanto ci mette allegria.

Per dare profumo al bucato però, possiamo utilizzare anche l'ammorbidente?

L'ammorbidente profuma il bucato?

Per anni abbiamo utilizzato l’ammorbidente come nostro miglior alleato per un bucato non solo morbido, ma profumato, anche se non è la sua primaria funzione.

Nonostante quasi nessuno rinunci all'utilizzo di questo prodotto, dobbiamo fare molta attenzione quando lo scegliamo per un bucato a mano, o in lavatrice. L’uso eccessivo dell’ammorbidente è infatti dannoso per la salute della pelle, specialmente se andiamo a utilizzare prodotti non naturali. Inoltre gli ammorbidenti creano una pellicola sui capi che ne riduce considerevolmente le capacità traspiranti e le capacità di assorbenza della biancheria, come l'asciugamano.

Il problema è che l'ammorbidente entra in circolo quasi alla fine del lavaggio della lavatrice e non subisce abbastanza risciacqui da permettere l’assorbimento totale delle sostanze chimiche presenti, rendendolo di conseguenza pericoloso per la nostra salute ma può anche rovinare, a lungo andare, i nostri indumenti. Meglio quindi utilizzare solo i profumatori da bucato per renderlo profumato più a lungo possibile.

Quanto profumatore per il bucato utilizzare per rendere i capi profumati più a lungo?

Quando si tratta di dosare i prodotti per lavare i nostri capi dobbiamo sempre trovare il giusto equilibrio tra loro, sia per quanto riguarda il dosaggio che la profumazione da scegliere.

Il consiglio è di selezionare prodotti naturali con profumazione neutra evitando quindi di aggiungere troppo profumatore, soprattutto se unito a un ammorbidente profumato e a dei detersivi con fragranze forti. Per quale motivo? Il risultato del bucato finale non sarà mai quello sperato, ma gli abiti avranno un odore fastidioso e troppo intenso.

Una volta scelta la fragranza che più ci ispira o comunque adatta alla tipologia dei nostri capi d'abbigliamento, ci basterà versare 10/20 ml di prodotto nello spazio dove di solito aggiungiamo il nostro ammorbidente. Bastano poche gocce di fragranza per essere avvolti da una coccola profumata e rendere l'odore dei tuoi capi percettibile per giorni interi.

Profumatore per il bucato: come utilizzarlo in lavatrice

La modalità d’uso del profumatore da bucato in lavatrice è la stessa che viene fatta per quella dell'ammorbidente. Il profumatore va inserito proprio nella vaschetta dell’ammorbidente perché deve essere attivato nell’ultima fase del lavaggio, ma gli effetti che ha avrà sui capi non sono gli stessi del classico ammorbidente perché si tratta di un prodotto tutto naturale e concentrato.

Profumatore per il bucato: come utilizzarlo per il lavaggio a mano

E per quanto riguarda il lavaggio a mano, possiamo diluirne qualche goccia della nostra profumazione preferita durante l'ammollo dei panni in una bacinella. Dopodiché lasciarli in acqua per massimo 30 minuti, evitando di strofinare i capi tra loro, e infine sciacquare bene il tutto.

Profumatori per bucato OlimpiaHome: le nostre proposte

Nel nostro catalogo troverai 3 proposte profumate per dare al tuo bucato un profumo unico e inimitabile. Il profumatore per bucato ha una percentuale di essenze molto alta che hanno il solo scopo di profumare a lungo il bucato e non intacca i tessuti in maniera dannosa per chi li indossa. Può infatti essere utilizzato senza limiti a ogni lavaggio.

Vaniglia nera profumatore per bucato OH Fragrance

 

Come si fa per avere un bucato profumato?

Il primo profumatore per il bucato di cui vogliamo parlarti è senza alcun dubbio il più acquistato e amato dalle nostre olimpiette, ed è Vaniglia nera profumatore per bucato OH Fragrance.

La vaniglia nera è una profumazione calda e avvolgente che sa di casa ma con un tocco esclusivo. Ha un profumo che ricorda tutta la gradevolezza di un abbraccio, che rimane come un ricordo indelebile addosso ai tuoi indumenti. Il più dolce e delicato tra i profumatori per il bucato, adatto per i capi d'abbigliamento sia per gli adulti che per i più piccini. Una profumazione completamente artigianale e dal fascino senza tempo.

Le essenze alla vaniglia evocano i noi dolci sensazioni, rilassano e rasserenano in pochissimo tempo. Oltre ad alleviare lo stress, l'aroma della vaniglia può agire come un antidepressivo e farci sentire più felici. 

Nuvola di cotone profumatore per bucato OH Fragrance

 

La seconda proposta profumata e molto delicata è Nuvola di cotone profumatore per bucato OH Fragrance. Ha un profumo così morbido che ricorda la coccola della nonna, una carezza avvolgente e rassicurante. Si tratta del più delicato tra i profumatori da bucato, adatto per tutta la biancheria della casa, sia per lavare e profumare lenzuola, copri piumini, ma anche pigiami e gli asciugamani dai tessuti delicati e naturali.

Per rinfrescare le lenzuola al mattino, puoi infilarle nell'asciugatrice, ti basterà inserire un panno bagnato con uno o due tappi di questa essenza, e avviare un ciclo normale. In men che non si dica le tue lenzuola profumeranno di pulito e ti avvolgeranno in una carezza delicata per sogni tranquilli.

Inoltre puoi diluire una parte di questo soffice profumo per lavatrice in tre parti di acqua e inserirlo in un spruzzino. Agita bene e poi spruzzalo su tende, tappeti o coperte della camera da letto per dare a questa stanza quella gradevole sensazione di pulito in modo originale e con la tua fragranza preferita.

Zenzero e Lime profumatore per bucato OH Fragrance

Come si fa per avere un bucato profumato?

 

Il nostro terzo profumatore per bucato, Zenzero e Lime profumatore per bucato OH Fragrance è stata una vera e propria scommessa perché è una fragranza diversa dalle precedenti.

È una profumazione che difficilmente viene scelta per prima, ma tutte quelle persone che l'hanno provata ci hanno detto che è molto piacevole e tornano sempre ad acquistarla.

Ha un profumo che ricorda la freschezza degli agrumi con una nota equilibrante grazie alla presenza dello zenzero. Il più grintoso tra i nostri profumatori, è adatto per i capi d'abbigliamento sportivi, scuri e da lavoro.

Tutte le essenze agrumate sono fragranti e terapeutiche. È stato dimostrato che l'odore dei frutti ricchi di vitamina C aumenta l'energia e l'attenzione. Il profumo di limone in particolare può non solo ridurre lo stress, ma dare anche un'impressione positiva di te stesso agli altri. Inoltre associamo le essenze agrumate soprattutto all'odore di fresco e pulito.

Come si fa per avere un bucato profumato?

Lascia un commento

Tutti i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

Profumatori per ambiente OH Fragrance

Vedi tutti