organizzare cabina armadio

Care olimpiette, mettetevi comode, perché in questa guida vogliamo parlarvi di uno degli arredi della casa più amati e desiderati da tutte e tutti. Abbiamo parlato degli armadi, di come sceglierli e organizzarli, sia grandi che piccoli, e spesso abbiamo nominato anche questo misterioso arredo di cui vi racconteremo oggi. Qualcuna sorride beffarda, ha già capito di cosa si tratta... ebbene sì, stiamo proprio parlando della cabina armadio!

Trovare gli arredi giusti per la propria casa a volte può essere difficile. Siamo sempre alla ricerca di quegli accessori che siano funzionali, che ci faciliteranno tutte le attività quotidiane, ma teniamo tantissimo anche all'estetica dei prodotti, al design e a come si presentano e contestualizzano negli ambienti di casa. Il nostro rapporto con gli ambienti di casa è ormai cambiato, riflette la società, come ci muoviamo e viviamo, sia all'esterno che all'interno della nostra abitazione. Voler portare in casa degli arredi che siano pratici, stilosi e confortevoli, quindi, diventa una vera e propria priorità. 

Arredi pratici e di design: una sfida creativa nella tua camera da letto

La casa è il nostro rifugio, un ambiente che deve essere il più accogliente possibile e per farlo dobbiamo scegliere con cura il nostro arredamento, soprattutto nella nostra camera da letto. In questo spazio della casa, il consiglio è quello di preferire colori non troppo caldi perché si tratta pur sempre di una zona notte, quindi l'atmosfera deve risultare il più possibile rilassante e tranquilla. 

Oltre a una particolare attenzione per i colori, dobbiamo abbinare tra loro, e con cura, anche gli arredi e i complementi d'arredo. La mobilia della camera da letto non deve risultare ingombrante, anche qui meglio puntare su colori neutri o comunque chiari, preferire dei volumi poco definiti, ma nemmeno eccedere su linee troppo nette e con angoli spigolosi. Come sempre ricercare un'armonia è essenziale, specialmente in un ambiente raccolto come la camera da letto. Senza dubbio però questi arredi devono avere anche un design originale, non particolarmente estroso, ma quel tanto che basta per rendere gli ambienti più personali e graziosi. 

Per fare tutto questo però, non dobbiamo dimenticare di scegliere, prima di tutto, lo stile d'arredo della nostra camera da letto.

Stile d'arredo: la scelta che definisce la tua camera da letto

Quando si tratta di scegliere lo stile d'arredo più adatto alla nostra camera da letto abbiamo diverse possibilità. Noi consigliamo di creare un mix tra uno stile moderno e uno stile più tradizionale per diversi motivi. La camera da letto è, di solito, un ambiente non eccessivamente grande, quindi sarà meglio non abbondare con colori troppi forti, evitando come già detto le tonalità calde, ma preferire quelle riposanti. Anche la scelta dei materiali influisce sul comfort di questo ambiente. Il legno è di certo uno dei materiali più utilizzati perché porta calore rendendo la camera da letto accogliente oltre che sofisticata. Noi ti consigliamo di provare un mix tra colori pastello e colori neutri, creando così combinazioni interessanti e di tendenza. Bilanciare estetica, comfort e funzionalità ci permetterà di creare un ambiente curato, definito e in cui sentirci pienamente a nostro agio.

Cosa non dovrebbe mai mancare in una camera da letto?

Ci sono degli arredi insostituibili e necessari in una camera da letto senza i quali questo ambiente non rispetterebbe la sua funzione principale e senza i quali non verrebbe definita tale. Come primo acquisto da fare, una volta scelto stile e colori, dobbiamo procurarci assolutamente un letto. Questo può essere il classico matrimoniale, ma puoi optare, a seconda delle tue esigenze, anche per un letto alla francese o sui letti a una piazza e mezzo. 

La seconda cosa più importante, invece, per quanto concerne la scelti degli arredi, è senza alcun dubbio l'armadio. Abbiamo già ampiamente discusso su l'organizzazione dell'armadio uomo - donna e come creare le suddivisioni giuste, ma non abbiamo ancora parlato ed esaminato con cura come organizzare una cabina armadio!

Che cos'è una cabina armadio?

La cabina armadio è senza ombra di dubbio uno degli arredi o meglio, uno degli ambienti più desiderati del momento e chissà da quanto tempo! Non è un semplice mobile ma si tratta di un apposito spazio, che a volte può essere una stanza enorme o qualcosa di più contenuto, in cui contestualizzare un vero e proprio armadio. In questo caso però, una cabina armadio non si definisce come un classico armadio, ed effettivamente non né somiglia nemmeno nell'aspetto, ma ne ricopre e reinventa la funzione. E quindi una cabina armadio può contenere di tutto e dà un valore aggiunto alla nostra camera da letto

Qui però sovviene un dubbio. Dove collocare la cabina armadio se non si ha abbastanza spazio in camera da letto?

Dove collocare la cabina armadio?

Partiamo da un dettaglio fondamentale, per ricavare una cabina armadio, abbiamo bisogno del giusto spazio. Con ciò non stiamo dicendo che una cabina armadio deve essere necessariamente grande, ma semplicemente che occorre un certo tipo di spazio per poter organizzarla nei minimi dettagli, sia d’aspetto pratico che di design. Può essere anche di dimensioni contenute, tutto dipende sempre dal posto che scegliamo per ospitarla e come e di cosa vogliamo riempirla.

A cosa ci serve la cabina armadio? Ne abbiamo realmente bisogno o è solo un capriccio? Queste sono le domande che dobbiamo porci prima di procedere a farne realizzare una.

Camera da letto e non solo

Possiamo scegliere d'inserire la cabina armadio nella camera da letto, se lo spazio è sufficiente, o al massimo di ricavare un angolo accanto alla nostra stanza. C'è chi infatti sceglie di posizionarla in modo adiacente alla propria camera, così da sfruttare più spazio per creare un ambiente abbastanza grande in cui poter cambiarsi e prepararsi in tutta tranquillità. In questo modo avremo anche più libertà nell’arredarla anche, scegliendo non solo colori e arredi, ma anche l’illuminazione. La scelta delle luci risulta fondamentale in una cabina armadio. 

La cabina armadio è solo personale?

La cabina armadio può essere personale ma anche condivisa con il proprio partner. In questo secondo caso però, bisognerà scegliere con più cura il giusto ambiente per crearne una che possa contenere tutta una serie di oggetti e prodotti per la camera da letto, oltre all'abbigliamento di entrambi. Puoi dividere gli spazi destinati a te e al tuo partner per non creare confusione e avere tutto in ordine.

Come è fatta una cabina armadio?

Come vengono realizzate le cabine armadio e perché sono così amate? Una cabina armadio è un vero e proprio sogno per le fashion victim, ma perché riscuote così successo? Innanzitutto non è un semplice armadio, ma molto di più. Ci permette di contenere diversi oggetti, tra cui indumenti, ma anche scarpe e borse senza limiti. In una cabina armadio possiamo ricavare un posto per conservare la biancheria della camera da letto e tutta una serie di oggetti e accessori personali e non solo legati alla camera da letto. 

Una cabina armadio è pratica perché ci semplifica tante cose come il cambio di stagione, per esempio. Basterà infatti riservare un lato per sistemare l’occorrente utile per le stagioni più miti e calde, e un altro lato per conservare maglioni, cappotti e tutto ciò che occorre per l'inverno.

Il fascino della cabina armadio: perché è così irresistibile

È vero, una cabina armadio può davvero essere più pratica e perfino più funzionale di un semplice armadio, ma è davvero solo questo a decretarne il suo enorme successo? 

Assolutamente no, perché dietro a una cabina armadio c'è tutto un immaginario che è stato alimentato negli anni anche da film e serie tv famose. Facci caso cara olimpietta, ogni volta che ne compariva una in un film, magari ambientato a New York o in un’altra città modaiola e cosmopolita, non hai mai pensato che ne avresti voluta una anche nella tua camera da letto? Insomma, una cabina armadio è un sogno a occhi aperti, ma è anche un desiderio che potrebbe facilmente avverarsi. E noi vogliamo spiegarti come organizzarla nei minimi particolari per tenerla sì in ordine, ma darle anche un tocco originale rendendola un arredo fatto su misura per te.

Come organizzare una cabina armadio: idee e consigli

La prima cosa da fare è decidere la grandezza della cabina armadio. Più una cabina armadio è grande e più sarà divertente arredarla, ma come abbiamo visto nella guida su come organizzare un armadio piccolo, anche ambienti non molto spaziosi sono altrettanto validi, se non addirittura più indicati in alcuni casi, quando però gli spazi interni vengono gestiti con intelligenza. 

Una volta stabilità la grandezza, possiamo scegliere come e dove collocare i vari oggetti e accessori. La gestione interna è fondamentale. Devi immaginare la cabina armadio non come un vano vuoto in cui infilare alla rinfusa ogni cosa, ma c'è una struttura ben precisa che definisce gli spazi. Ci sono delle scaffalature composte da diversi ripiani. Queste "impalcature" sono realizzate con materiali resistenti e possono essere personalizzate e colorate. Sui diversi ripiani, potrai collocarvi direttamente gli oggetti che vuoi sistemare, oppure dei contenitori e scatole per armadio in cui andrai a riporre le tue cose. 

Contenitori per cabina armadio eleganti

In una cabina armadio ti consigliamo d'investire in scatole e contenitori che abbiano un design particolare, che siano caratterizzate magari da un colore vivace o elegante. Cerca sempre il dettaglio che fa la differenza, come nel caso dei nostri pouf poggiapiedi che troverai in catalogo.

Pouf contenitore effetto velluto lucido marrone

Come organizzare una cabina armadio

Il nostro pouf marrone in effetto velluto è un accessorio davvero esclusivo e risulta un contenitore perfetto per conservare i tuoi oggetti nella cabina armadio. Oltre a essere pratico, arreda con la sua estetica chic. Puoi adoperarlo non solo come contenitore, tra l'altro facilissimo e pratico da utilizzare perché appunto richiudibile, ma puoi utilizzarlo anche come comoda seduta da collocare davanti alla postazione make-up di cui ti servirai per prepararti al mattino e ogni volta che vorrai.

Postazione make-up in una cabina armadio

Abbiamo parlato della postazione make-up perché sì, in una cabina armadio, è possibile ricrearne una, ma come? Ti basterà procurarti una consolle, magari dalle linee retrò e nelle tonalità pastello, da poggiare davanti a una parete libera, se vuoi collocarvi uno specchio presto da parte, oppure, se ha lo specchio incluso, puoi lasciarla al centro della tua cabina armadio. La seconda opzione è di certo una scelta più ricercata, ma di fatto è possibile se la propria cabina armadio è abbastanza capiente.

E per tener in ordine tutti i trucchi e le creme invece, cosa utilizzare? Prova i nostri contenitori richiudibili e morbidi. Tra le proposte nel nostro catalogo, ti consigliamo di dare un'occhiata a queste scatole compatte e realizzate in tessuto dai diversi colori tra cui beige, blu, grigio e un elegante color tortora. 

Contenitore richiudibile beige con bordi neri

Come organizzare una cabina armadio

Pratico, morbido e capiente, questo contenitore è perfetto per custodire i tuoi trucchi e il necessario per il make-up. Puoi utilizzare anche più scatoline riservandone una anche per le creme viso e creme corpo da conservare sempre nella tua postazione trucco. 

Arredare la cabina armadio

La cabina armadio è pur sempre un ambiente, indipendentemente dalla sua ampiezza, che può essere arredato in modo funzionale e originale. Tra le diverse proposte che troverai in catalogo, ci sono degli accessori molti utili che ti permetteranno di creare uno spazio che sia anche, e soprattutto, di tendenza.

Cesta in juta con fascia colorata in cotone

Come organizzare una cabina armadio

Per dare colore e un tocco unico alla tua cabina armadio, prova la nostra cesta in juta con fascia colorata in cotone. Questo accessorio è disponibile in diversi colori. La base in iuta è lasciata al naturale, la fascia invece può essere bianca o dal vivace color ottanio. Entrambe le proposte sono stilose e moderne e arredano gli ambienti oltre che a renderli più funzionali. 

Puoi servirti di queste ceste per diverse funzioni. Utilizza la cesta in juta per metter da parte i panni sporchi da portare poi nel tuo bagno per i lavaggi, oppure rivesti l'interno in plastica e usa la cesta come un vaso grazioso in perfetto stile boho chic. 

E adesso non ti resta che scegliere il posto perfetto per la tua cabina armadio!

Come organizzare una cabina armadio

Lascia un commento

Tutti i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.

Profumatori per ambiente OH Fragrance

Vedi tutti